Parco Santa Lucia

Un’antica dimora immersa nel verde. Piante, fiori, alberi secolari si affacciano sul viale che conduce al Parco Santa Lucia, un luogo incantevole creato dalla natura e dal lavoro dell’uomo. Il complesso abitativo risale alla seconda metà dell’Ottocento ed è stato di recente restaurato, rispettandone la struttura e conservando l’antico carattere legato alla vita agreste.
Appartenuto ad una delle più nobili famiglie del contado, il Parco Santa Lucia è stato acquisito intorno al 1930 dalla Famiglia Giacobazzi ed oggi è stato recuperato con gusto ed eleganza per ospitare banchetti, buffet, pranzi o cene di nozze.In un’ampia sala vengono allestiti eleganti ricevimenti; nella sala adiacente si possono accogliere gli ospiti con gli aperitivi; il portico, chiuso da ampie vetrate, e la barchessa dilatano in modo funzionale gli spazi per un buffet o – perchè no – per il taglio della torta.
Il parco circostante è incorniciato da piante e fiori e dal prato si arriva ad un laghetto abitato da candidi cigni, scenografia d’eccezione e di indubbio fascino per occasioni importanti. Percorsi studiati permettono di raggiungere l’ampio parcheggio sul retro. Il Parco Santa Lucia coniuga un efficiente servizio di ospitalità ed accoglienza alla quiete e alla discrezione della campagna. Facilmente raggiungibile, si trova a Villa Bagno tra Reggio Emilia e Modena, poco distante dall’asse della via Emilia.